Defence & Security

Loading the player...

 

Missione compiuta: nuovi risultati per la difesa e sicurezza

La difesa e la sicurezza sono sempre state in grado di anticipare il rischio e di utilizzare al meglio le proprie risorse. Gli enti di difesa devono essere capaci di fornire un efficace sostegno di prima linea, puntando sempre più sulla necessità dell’interoperabilità. Ma oggi, ci sono nuovi rischi, tra cui la sicurezza informatica che complica la situazione generale, e la collaborazione in rete diventa sicuramente una priorità.

 

Atos è un partner internazionale attivo in molti enti della difesa e sicurezza, tra cui quelli dell’Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, NATO, Olanda, Spagna e UK.

Le competenze specialistiche includono:

  • Mission critical command e control systems
  • Homeland security, spanning identity management e border control
  • Education e training, including battlefield simulation
  • Procurement e expeditionary logistics

Oltre a prepararsi a nuovi rischi tra cui attacchi informatici, l’intero ecosistema delle agenzie di difesa e sicurezza deve anche eliminare le inefficienze del loro IT. I Business Technologists di Atos sono pronti a raccogliere la sfida.

Difesa e Sicurezza in Numeri

Nel settore della Difesa Atos ha:

  • Realizzato14 offerte CFA di successo rispettando i tempi in tutti i domini
  • Risparmiato circa 400 Milioni di pounds grazie ad una migliore Pianificazione della Catena del Fornitore
  • Ridottoil tempo di esecuzione di 84 giorni dall’attività di supporto di 144 giorni
  • Raggiunto un miglioramento del 36% nella richiesta di materie prime
  • Fornitooltre 7,000 ore di training nel procurement
  • Ottenuto un punteggio di soddisfazione del 91% con i facilitatori della formazione
  • Vinto 5 premi CIPS e MCA per 5 anni consecutivi.
Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare su questo sito, l'utente acconsente all’uso dei cookie per misurare e capire come le nostre pagine web sono visualizzate
e per migliorare il funzionamento del nostro sito. Se non si è d'accordo, è possibile disabilitare i cookie nel proprio browser web, come spiegato nella nostra Privacy Policy.
Accetto i cookies Elimina i Cookie