Codice Etico

Principi fondamentali della "Compliance"

 

Atos è impegnata a sviluppare il proprio business in modo sostenibile. Per portare avanti questo obiettivo, la Compliance è un dovere fondamentale di ogni Organizzazione, nonchè una parte essenziale della sua Responsabilità Sociale.


Il primo passo per essere un'azienda "responsabile" è quello di garantire la conformità e il rispetto del regolamento di Atos.

 

Tale regolamento è costituito da:

  • leggi internazionali e locali e normative;
  • politiche e procedure interne create per armonizzare le pratiche all'interno di Atos a prescindere dall'applicabilità di una specifica legge.
 
Il nostro Codice Etico stabilisce i seguenti principi fondamentali della Compliance:

 

Principi generali di integrità commerciale

L'integrità è il principio fondamentale da rispettare e adottare nei confronti dei nostri Dipendenti e Clienti. Atos deve agire in maniera professionale nei loro confronti, senza discriminazione per razza, nazionalità, sesso, età, handicap o qualsiasi altro tratto distintivo.


No alla estorsione No alla corruzione

Atos è assolutamente contro ogni forma di corruzione o pratiche disoneste o illegali fatte con lo scopo di ottenere un vantaggio commerciale o di altro tipo, in maniera diretta o indiretta (per esempio in caso di intermediari), in qualunque Paese, ed è anche contro ogni forma di riciclaggio di denaro.

 

Libera concorrenza

Atos tratta i suoi Clienti, Fornitori, Partner e intermediari con rispetto senza trarne indebitamente vantaggio, e senza prendere parte, direttamente o indirettamente, ad accordi o intese che possano violare le leggi e i regolamenti in vigore in materia di pratiche anticoncorrenziali.

 

Nessun conflitto di interessi

Le decisioni assunte dai Dipendenti Atos nell'ambito della loro attività professionale sono prese con obiettività e imparzialità, nell'interesse dell'azienda e non del lavoratore, siano esse di carattere finanziario o personale, materiale o immateriale.


Tutela degli asset e frode

Appropriazione indebita di risorse, manipolazione di beni, violazione dei dati ed errata rendicontazione finanziaria possono costituire una frode e sono, quindi, proibiti. Possono,a ltresì, prevedere delle sanzioni da parte di Atos.

 

Dovere di agire in buona fede e protezione delle informazioni riservate e privilegiate

I dati, ovunque siano trattati e custoditi, vanno protetti da accessi non autorizzati, da modifiche, rivelazioni e distruzione. Inoltre, Atos è una società quotata all'Euronext di Parigi e deve essere sempre in grado di offrire ai propri investitori e azionisti informazioni attendibili. Pertanto, la divulgazione o l'uso di informazioni riservate, come ad esempio i dati interni devono essere controllati per non ledere gli interessi di Atoe e dei suoi Clienti e per non violare il regolamento.

 

 

Prendi visione del Codice Etico di Atos Italia S.p.A. il cui allegato è il Codice Etico del Gruppo Atos SE.

Contattaci

Atos in Italia
trans-1-px

Organismo di Vigilanza di Atos Italia S.p.A.

È composto da:

 

  • Francesco Alberini(membro esterno e presidente)
  • Giorgio Palasciano(membro esterno)
  • Andrea Ribechi (membro interno)

Le segnalazioni vanno inviate all'indirizzo mail
odv231.it-solutions@atos.net

 

Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare su questo sito, l'utente acconsente all’uso dei cookie per misurare e capire come le nostre pagine web sono visualizzate
e per migliorare il funzionamento del nostro sito. Se non si è d'accordo, è possibile disabilitare i cookie nel proprio browser web, come spiegato nella nostra Privacy Policy.
Accetto i cookies Elimina i Cookie